Finalmente anche in Italia! date un'occhiata:

domenica 19 luglio 2009

Perchè la gente....

quando va in vacanza non trova mai posto in valigia per la buona educazione?


Ecco la provocazione per oggi.
Per natura sono una persona piuttosto accomodante. Ma divento cattivissima di fronte alla maleducazione.

Abito in prossimità di una zona balneare da quando sono nata, e qualche stagione ho lavorato full-immersion in un negozio lungo la via principale di Jesolo, quindi ho avuto lungamente e largamente modo di osservare come la gente si comporta quando è in ferie. E devo dire che si comporta molto molto male.
A partire da come guida: dicevo che abito in prossimità del mare, e la strada davanti casa mia è trafficatissima d'estate, specie la rotonda attigua. Ora, anche solo andare a far la spesa è uno strazio perchè nessuno e sottolineo NESSUNO rispetta le precendenze, quindi andata e ritorno diventano puntualmente una roulette russa, in cui si rischia la fiancata dell'auto. Senza contare che c'è una laterale poco più avanti che si innesta più o meno come le corsie di ingresso/uscita dalle autostrade. Naturalmente c'è obbligo di dare la precendenza, e naturalmente NON esiste che il vacanziere si fermi, no no. Quasi ogni mattina devo frenare bruscamente io per non giocarmi anche il muso dell'auto. E sapete? una mattina ho anche pestato il mio bel clacson e inveito contro il villico di turno, e il tipo ha pure avuto il coraggio, dopo avermi tagliato la strada, di fermare l'auto in mezzo alla corsia. Credetemi, se scendeva lui sarei scesa anch'io: ne avrei prese un botto, ma qualcuna l'avrei pure data, oh! se lo picchiavo!! A costo di diventare maleducata pure io... infatti ho deciso che la prossima auto sarà un Hammer: così col cavolo che freno bwaahahhahahhaa (leggasi: risata satanica)!
Tralasciamo il fatto che poi non rispettano le code al supermercato: ti passano bellamente davanti senza nemmeno guardarti in faccia.

E se stai lavorando non hanno la minima creanza di chiederti "posso?", "perfavore...", "scusi..."... L' "arrivederci" e il "grazie" poi si sono estinti, bruciati dal sole e scartavetrati dalla sabbia... come pure la buona abitudine di raccogliere i propri rifiuti dopo aver passato la giornata a non fare un emerito (seppur meritato, per carità) nulla.
In genere frequento una spiaggia un po' defilata, senza ombrelloni e senza chiosco, tutta libera. Avete una vaga idea di cosa la gente si lascia dietro? Io ho capito che il fazzolettino di carta è biodegradabile, ma accidenti, non è che si sciolga a mezz'aria mentre lo butti, e non è certo un bello spettacolo vederselo occhieggiare tra le conchiglie e la vegetazione di barena... e fanno un certo schifo anche i noccioli di frutta, i brick dei succhi, le lattine di birra, i palloni bucati, le ciabatte sciabattate, e pensa un po' anche l'ombrellore rotto non è certo un capolavoro di arte contemporanea che fa belvedere a palo in su tra gli scogli...
Insomma, adesso voi gente di città che venite qui in vacanza ditemi un po', come vi comportate quando siete a casa vostra?

Buttate le cartacce sul pavimento?
Guidate senza rispetto per gli altri utenti della strada?

Entrate nei negozi ignorando le commesse, buttando per aria tutta (e dico proprio tutta) la merce senza poi andarvene senza nemmeno salutare?
Entrate negli uffici senza un "buongiorno, avrei bisogno di..." e senza un briciolo di cortesia?
Allora, siete così anche a casa o è proprio il senso civico del buon vivere e la buona educazione che pesano troppo in valigia?
Ricordate che ovunque voi andiate in ferie le persone che in quei posti ci vivono tutto l'anno son molto lieti di ricevervi come si fa con gli ospiti in casa propria, ma appunto perchè siete ospiti cercate di usare la giusta dose di garbo per non puzzare come il pesce dopo i famosi tre giorni... o anche meno!

Buone vacanze a tutti, e a prestissimissimo!


12 commenti:

Lucy ha detto...

Mi sei piaciuta!!

Francip ha detto...

ciao Fede!!! finalmente riesco ad accedere al tuo blog senza che mi dia errore, non chiedermi perchè, non lo so neanche io!! comunque, meglio così, e ben ritrovata...
Per queste coseti capisco, anch'io vivo in una località turistica e le scene sono pressochè identiche...non capisco, l'educazione dovrebbe venire con noi anche in vacanza, ma forse c'è chi non ce l'ha nemmeno a casa sua?
Un bacio grandissimo,
Francy

pam ha detto...

Hai perfettamente ragione, però credo che l'educazione si sia persa, visto che la sporcizia e la cafonaggine le trovo anche da me che non abito certo in un luogo di villeggiatura...come ha ipotizzato Fracip, forse c'è chi non ha educazione nemmeno a casa sua...
Pam

Francesca ha detto...

concordo a pieno con questo post, però mi sto sempre di più convincendo che l'educazione si è persa non solo durante le ferie,ma tutto l'anno, per non parlare poi che per andare per strada devi avere almeno 8 occhi per stare attenta a quello che fanno gli altri...
baci baci

Graziella ha detto...

ciao !
è sempre un piacere leggerti, concordo pienamente con te!!
e come te, sarei arrabbiatissima se d'estate dove vivo si riempie di gente così. purtroppo i maleducati sono in maggioranza.
sono un dato di fatto.
un abbraccio.
Graziella

Monyka ha detto...

sei forte, purtroppo queste persone si comportano fuori come fanno in casa loro mi sa!!!

Anna - Idiva ha detto...

vedi, lo sapevo che litigare con te non è proprio il caso, :) ti capisco benissimo però, io abito vicino alla spiaggia, vado solo di notte perchè mi piace pescare, ma non hai la minima idea di quello che trovo, perchè si installano i campeggiatori e tra un saassolino ed una conchiglia salta fuori una bella pannocchia sgranellata.

orkaloca ha detto...

Ciao bella,
che dirti, in vacanza la gente si incapronisce... diventa caprona :p
Ma mica poco!

Di maleducati ne ho visti tanti davvero, lavorando in villaggio... da quelli che pescano quando non è permesso, a quelli che ritengono che tu debba stare ai loro ordini perchè loro han pagato...

... a quelli che in un paradiso terrestre quale le isole cubane cambiano il pargolo in barca e gettano il pannolino sporco fuoribordo.
Io avrei gettato loro!

Non so se sia una generazione che è cresciuta senza educazione, o se proprio l'educazione stia andando a ramengo -_-
sigh

PS: grazie del pacchetto ^_^ ti ho scritto una mail :)))

daniela ha detto...

Federica c'è un pensiero per te entra nel mio blog, ciao a presto Daniela

Grazia ha detto...

uh che bel post!
...pensa che qui da me a Roma i maleducati ce li abbiamo tutto l'anno! :)

Vale ha detto...

Sottoscrivo al 200% tutto ciò che hai scritto, a Murta quando c'è la festa della zucca è un delirio...
Baci!!!
Vale

日月神教-向左使 ha detto...

av女優,aio,a片,日本a片,色情a片,成人影城,A片下載,情色,色情網站,色情影片,嘟嘟情人色網,成人網站,18成人,成人圖片區,成人貼圖站,微風成人,做愛,成人短片,性愛,三級片,無碼,a漫,h漫,自拍貼圖,85cc免費影片,走光,成人電影,成人影片,A片,A片下載,情色貼圖,情色,色情,a片,a片,a片

Se vi interessano le mie creazioni:
federicabasso17@libero.it