Finalmente anche in Italia! date un'occhiata:

sabato 9 agosto 2008

povero ammòre...

... che gli tocca fare per la pagnotta.
Qualche tempo fa il mio maritozzo ha deciso di adoperarsi in maniera più attiva per ottenere condizioni lavorative più umane. Almeno per riuscire a lavorare in sicurezza, visto i tempi che corrono... sicchè è diventato rappresentante sindacale, ma della "fazione" opposta a quella in cui "milita" il capo fabbrica...
Ieri si è tenuta una riunione sindacale con la partecipazione di un superiore che lavora alla sede principale. Al tavolo delle trattative il mio poco diplomatico ammòre ha snocciolato con dovizia di particolari (e dati alla mano) una serie di problematiche piuttosto scottanti, facendo fare una figura da niente al capo fabbrica. Il quale, per contrasto alla pacatezza e all'italiano forbito (... scusate, ma qui mi prendo un pizzico di merito, visto che mio marito è uno più da "tarallucci e vino": da anni cerco di erudirlo ad un linguaggio che ispiri un certo riguardo. In molte circostanze sono convinta che faccia la differenza. E ieri ho proprio goduto nel sentire che seguendo i miei consigli ha fatto un figurone!!) sfoggiato appunto dal mio ammòre, saltava su con le bave alla bocca a insultare e sbraitare... Intuirete che ammòre, dopo anni di angherie e vessazioni si è cavato una grassissima soddisfazione. Fermo restando la certezza che avrebbe pagata carissima questa piccola vittoria.
Infatti questa mattina il capo fabbrica gli si avvicina aprofittando dell'assenza di scomodi testimoni (è un artista in questo), al solo scopo di augurare al mio ammòre "che morisse insieme a tutta la propria famiglia"...
Noblesse oblige.

4 commenti:

orkaloca ha detto...

recentemente la cassazione ha condannato un tipo per "maledizioni" perchè aveva augurato ad un altro "che ti venisse un cancro". Ha fatto precedente.
denunciate il capo e chiedete risarcimento morale milionario :p

Sabry ha detto...

Ciao Fede... come ti anzi Vi capisco!! Da un pò anche il mio maritozzo ha deciso di entrare nel sindacato, e non in quello dove sono iscritti il 90% dei dipendenti, da allora c'è sempre qualcosa che non va, è stato addirittura chiamato dal grande capo supremo che gli ha detto "stia attento perchè la teniamo d'occhio" finchè ci saranno questi atteggiamenti sarà dura cambiare e migliorare le cose!!Un abbraccio!!

Federica ha detto...

Orka: grazie per la dritta, ne farò tesoro. Ma ho il sospetto che ammòre ambisca a giustizia più sommaria, del tipo portare questo tizio, che ha già raggiunto la pensione da 3 anni, a decidere di andare fuori dai maroni con la coda tra le gambe. Il tutto senza abbassarsi al suo infimissimo livello. Sì, ammòre ha la sindrome da WalkerTexasRanger...

Pam ha detto...

Tifiamo per ammòre,certo che il suo capo è davvero un "poverino" e sebbene ciò che ha detto è gravissimo, credo che ammòre sappia benissimo che il "poverino" cercasse un prestesto per un'inutile discussione che avrebbe potuto avere spiacevoli conseguenze! Quindi che la sindrome di Walker sia con tuo marito e che sto cretinetti vada in pensione e che cavolo!!!!

Se vi interessano le mie creazioni:
federicabasso17@libero.it