Finalmente anche in Italia! date un'occhiata:

martedì 12 agosto 2008

scoperte

Per le braverrime amanti dell'applique, o aspiranti tali, vi segnalo un sito che personalmente ho appena scoperto e di cui mi sono follemente innamorata: "www.fatcatpatterns.com". Siccome non riesco a linkarlo per bene arrivateci con un motore di ricerca, vi assicuro che c'è da perdere la testa: tutti i pattern, e ce ne sono per tutti i gusti, sono assolutamente free; basta cliccarci sopra e poi salvarli. Io ho appena finito il download, adesso chiedo aiuto a voi:
chi mi spiega passo passo come si quilta?
Ecco, io vorrei provare l'applique a macchina (secondo me viene più ordinato) con la Gilda, ma 'nsò mica se lei è sufficientemente collaborativa... eheh, sta facendo "piedino" da mercante. E poi non saprei quali punti usare e come impostarli, essendo priva del libretto di istruzioni...
Per farlo a mano credo che basti tagliare i pezzi calcolando il margine, stirarlo e poi applicare le varie parti a punto festone un po' fitto, ma i miei dubbi sono:
  1. se i pezzetti da applicare li irrigidisco con la fliselina viene meglio?
  2. o forse esiste una specie di fliselia "biadesiva" che fa aderire i pezzi alla base da decorare?
  3. una volta finiti i vari tops, bordati, imbottiti e foderati, devo pure quiltarli o va bene così?

Mi date una mano? Che poi è tutta colpa vostra, siete troppo brave, mi fate vedere tutte le cose che fate e mi vien voglia di scopiazzarvi per vedere se riesco a imparare e se mi diverte. 'nnaggia a voi... mo' pagate pegno e insegnatemi l'applique, o non ci dormo la notte!!

per piacere...


7 commenti:

orkaloca ha detto...

grazie del link, ora vado a sbavare anche io.
ho iniziato a darmi all'aplique, seguendo istruzioni varie... allora...
la stoffa è meglio irrigidirla con la fliselina, questo son serta... tanto piu che alcuni dicono di tagliare il pezzo nella fliselina, applicarla, e poi tagliar la stoffa attorno.
Lascia sempre il bordino da ripiegare.
taglialo un po' sulle curve in modo da ripiegarlo meglio.
per il punto, dipende dall'effetto che vuoi ottenere, io ho usto lo zig zag fitto, perchè mi piace che si veda bene la cucitura, ma nei siti vari dicono che si deve usare il punto apposito che è quello disegnato cone uno zig zag ma con punti corti e lunghi (lungo corto corto lungo... etc)
non so come spiegartelo meglio, la mia macchina ce l'ha, ed è un modello base, quindi penso lo abbia anche tu.

Per il resto ci vuole tanta pazienza ^_^

Vale ha detto...

Premesso che non sono praticissima di applicazioni, ti conviene usare la fliselina, soprattutto quella biadesiva e dopo rifinire con il punto che vuoi, zig zag a macchina o anche festone... Per il resto le indicazioni che ti ha dato Orkaloca vanno benissimo, anzi, le farò mie!! Ora vado a vedere il sito...
Valeria

Federica ha detto...

Orka e Vale: ammmooorii... Vi abbraccio fortissimo, e se riesco a ottenere un risultato decente... bhe, mi ricorderò di voi, che siete state chiarissime e tempestive... Adesso frusto la Gilda e guai a lei se non diviene a più miti consigli!

PuntoCroce ha detto...

Ciao Fede, io non ho ancora esperienza, ma ho iniziato comprando alcuni libri e le uscite di Facilissimo Patchwork della De Agostini.
Poi c'è un blog molto interessante per chi è alle prime armi che sta pubblicando i passo a passo per confezionare i diversi disegni:
Dear Jane Italia
http://dearjaneitalia.blogspot.com/

volevo ringraziarti per i bellissimi commenti che hai lasciato sul mio blog e avvisarti che ci sono dei premi per te da ritirare:
Abrazo Apretao
Flor de Blog
a presto!!
ciao
maria rosa

Sabry ha detto...

Oddio ..... il sito che hai consigliato è F A V O L O S O !!!!!! E mi risolverebbe anche parecchi problemi, nel senso che ho trovato un sacco di cose per i vari swap c'è un unico problema.... non ho mai fatto applique... mannaggia ho letto le istruzioni di orkaloca, ma mi chiedo.. va anche imbottito? stasera ci provo subitissimo.. tu hai già provato??

Federica ha detto...

Un bacetto dolcetto anche a te Maria Rosa, e corro subito a vedermi il sito che mi hai consigliato. Super grazie del premio! Appena ho un momento passo a trovarti e a ritirarlo (prima vado a farmi bella!)

Sabry: per quello che so io (cioè pocopoco) le applicazioni non vanno imbottite, o meglio, dipende dall'effetto finale che desideri ottenere. Io non ho ancora provato, ma conto di farlo quanto prima, e senza imbottitura, che mi sembra più semplice da gestire...
Baci

orkaloca ha detto...

@sabry: no che io sappia l'applique non andrebbe imbottito, l'effetto sofficioso vien da se.
se invece fai quilting, allora si, cuci le stoffe con l'imbottitura in mezzo e poi quilti.

Se vi interessano le mie creazioni:
federicabasso17@libero.it