Finalmente anche in Italia! date un'occhiata:

martedì 18 novembre 2008

Centro Idee Fede colpisce ancora!

Guardate un po' qui cosa vi ho scovato....

Per un amore di bambina: non trovate irresistibile questa fabric-dollhouse? A me verrebbe voglia di farne una per me.... e magari riempirla di bamboline: Tilda, pigotte, o anche vecchie bamboline della nostra infanzia...
E poi per un'amica o un amico precisini, ordinatini, avete presente, no, quei tipini sempre tutti coordinati, senza mai un accessorio stonato... ecco, per loro una simpatica idea può essere questa
copri agenda reversibile, così potrà scegliere la fantasia che meglio si intona con il look del giorno!...
Per la zia avida lettrice di libri gialli, ma un poco cecata? Conquistatela definitivamente con questa idea veloce, simpatica e... azzeccatissima: segnalibro portaocchiali, così non dovrà più cercare gli occhiali da lettura che chissà com'è non si trovano mai....
Abbiamo pensato alle bimbe, ma al nostro nipotino preferito?!! Ecco che arriva in soccorso il nosto impavido astronauta, con tanto di razzo spaziale!!
E infine non possiamo dimenticare un pensierino anche per la nonna, che ad ogni Natale ci delizia con un paio di calzettoni caldissimi, o con un sofficissimo maglione... ma non avete notato quant'è sciupata la borsa dove tiene i propri ferri da calza? E allora che aspettate a confezionarle questo astuccio per uncinetti e ferri? Super organizzato, praticissimo e oserei dire davvero trendy!


Ecco, quest'anno non ci sono scuse: alla faccia della crisi economica, alla faccia dei conti che non tornano mai, alla faccia del "tiriamo la cinghia", alla faccia del Natale in economia... qualche briciola di stoffa, uno scampolo di tempo, e soprattutto metri e metri d'amore e fantasia, e quest'anno i nostri regali natalizi saranno senz'altro super speciali, proprio perchè oltre ad essere davvero pensati ad hoc, utili e belli, avranno quel valore aggiunto che solo le cose fatte a mano possiedono: è il nostro pensiero che non si esaurisce nell'istante in cui "strisciamo" il bancomat o la carta di credito, ma che inizia con la scelta dell'oggetto più utile per il destinatario, l'abbinamento dei tessuti più adatti, lo studio del progetto, e continua con il tempo dedicato alla confezione, la pazienza e l'affetto che fissiamo sul tessuto punto dopo punto.... secondo me è così che un Natale diventa davvero speciale, a casa coi nostri cari, sedute alla macchina da cucire, coi bimbi (chi ne ha) che giocano in salotto, il the' caldo sorseggiato mentre scegliamo un nastrino o un bottone, o sul divano a sferruzzare accanto a nostro marito che guarda la tv (il mio mi aiuta a scegliere i colori da abbinare!)... e non con la ressa nelle boutiques o nei negozi di giocattoli.
Vabbè, sono scivolata con qualche considerazione del tutto personale, ma in fondo il blog serve anche a questo...
Penso che con gli ultimi post vi ho dato un bel po' da meditare e da fare, no? Se spulciando trovo altro non mancherò di segnalarvelo, per ora.... Buona creazione!

8 commenti:

Francip ha detto...

mamma mia, Fede, sei un vulcano!
anche io la penso come te, il Natale ideale sarebbe proprio così, peccato che non tutti condividano queste cose...
Certe persone, se gli regalassi qualcosa di confezionato da me, storcerebbero il naso...forse pensano che uno lo faccia per risparmiare, non so, niente di più sbagliato, se si conta il tempo, il materiale, la pazienza...
Così ho deciso: quest'anno regalo "homemade", fatto da me con tanto amore, solo a chi lo sa apprezzare, agli altri che non gli sanno dare il giusto valore...un bel panettone o cose simili!
Un abbraccione, e grazie dei links
Francy

Manila ha detto...

Solo due parole: MITICA-FEDE! Ora mi sbircio ben bene tutti i link! E concordo pienamente con le tue parole, ultimamente i miei regalini sono quasi tutti fatti da me...e chi non apprezza...beh...cavoli suoi. Sono troppo cattiva?

Vale ha detto...

Tesorissimo, grazie per il folletto... adesso è di là che fa amicizia con il resto della famiglia, è bellissimo, non avrei mai immaginato che fosse in arrivo qui! Me fortunellissima!!
E sottoscrivo in pieno quanto detto da te sul Natale: questo è lo spirito! io sto già attrenzandomi: acquisto pensierini e li corredo con fai da te e amore a profusione!
Baci, Valeria

Federica ha detto...

E brava Franci, brava Many, e brava Vale! Mi date proprio soddisfazione!!

tarta ha detto...

Fede ma come faccio a imparare a fare tutte ste cose?????
porca paletta!!! nemmeno in cento anni

Federica ha detto...

maddài, Tarta! Mica devi imparare a farle tutte!! e poi sono convinta che tu, Tarta dalle mille risorse, due o trecento di quelle cosine le impareresti in un batter d'occhio!!
fede

tarta ha detto...

semotta!!!

Federica ha detto...

hihihihihihihihi!

Se vi interessano le mie creazioni:
federicabasso17@libero.it