Finalmente anche in Italia! date un'occhiata:

domenica 3 gennaio 2010

Per cominciare bene



il nuovo anno, un ricamino veloce veloce, iniziato e finito il primo gennaio... schema di Parolin su lino color avorio, per impreziosire la cornice che a suo tempo mi fu regalata da Tartabuona. Non quella digitale, ma quella in legno, che ci sta a pennello sul baule che conteneva la dote da sposa della mia zietta ottuagenaria. Un ricordo tanto caro va adornato con cosine altrettanto preziose e vicine al cuore... ed ecco un mazzolino di ortensie essiccate che vengono dal rigogliosissimo cespuglio di casa mia, dopo che la mia mamma ha recuperato da morte certa la piantina che languiva in un triste vasetto abbandonato in un ufficio. E un centrino all'uncinetto fatto a mano che viene dal corredo, sempre della zia.

Nella foto non si vede, ma sopra al baule ho sistemato una mensola, sulla quale poggia la specchiera da comò che fu regalo di nozze della nonna, perfettamente restaurata, e pure il lume a olio che ha rischiarato per tante e tante sere le mani di nonna intente a rammendare i vestiti di papà e degli zii, a stirare con lo stesso ferro che vedete in foto vestiti ancora umidi e pesanti lenzuola di ruvido cotone... un nuovo inizio all'insegna di piccole cose per noi tanto preziose, perchè vicino al cuore sentiamo sempre sussurrare dolcemente la voce di chi tanto amiamo...



9 commenti:

GraGra ha detto...

quanti oggetti preziosi e così tanto sentimento.
si comincia bene l'anno...
ciao
Graziella

elencec ha detto...

complimenti, il ricamo è fine e molto delicato, e anche il contorno è tutto splendido.
buon inizio anno, se è vero che chi crocetta a capodanno crocetta tutto l'anno, allora per questo 2010 sei a posto!!!!

Lucy ha detto...

Ben fatto, Fede! Chi ricama a capodanno, ricama tutto l'anno! :-D

Many ha detto...

Buon anno cara Fede!! Ti auguro con tutto il cuore che il 2010 sia davvero bello, ricco di cose belle e di belle persone. Ho letto il post qui sotto è m'è venuta una rabbia....se almeno eravamo vicine un invito da me era assicurato!! (anche in mezzo agli scatoloni!)
Un abbraccio forte
Many

la danny* ha detto...

Buon Anno Fede!!!! :)

Io non sopporto festeggiare capodanno da diversi anni, ma questa volta ho fatto un'eccezione perchè erano tutte persone favolose!!! E ho fatto benissimo!!! ;)

bacioneeeeee

cinziacrea ha detto...

Ma brava Federica!!!!!
Augurissimi per questo 2010
che sia come lo desideri.
Complimenti per l'atmosfera che hai ricreato, mi piace il sapore leggermente malinconico dei tempi passati.
Se uno deve festeggiare e sentirsi comunque solo....allora meglio soli che male accompagnati....almeno io la penso in questo modo.
Un super baciotto.
Ciao Cinzia.

Vale ha detto...

Un momento di vera poesia di ricordi, brava FEde!
E buon 2010!!!!!!!!!

tarta ha detto...

bellloooooo ^_^
rieccomi quasi on line
intanto auguri di buon anno .... e baci baci

Pam ha detto...

Con questo post carico di emozioni e ricordi ti faccio tanti auguri di buon anno e...complimenti per il ricamo. Ora se il detto è vero, quest'anno sfornerai un sacco di meraviglie ricamose e non solo di cucito creativo!
Besos Pam

Se vi interessano le mie creazioni:
federicabasso17@libero.it